5 strumenti per imparare le lingue gratis

5 strumenti per imparare le lingue gratis

Aprile 11, 2022 Off Di Redazione

Stare a casa diventa un’occasione ideale per recuperare quei compiti o hobby in sospeso che, per mancanza di tempo, non hai potuto fare.

L’inglese è la lingua ufficiale in 59 paesi; i francesi a 29; l’arabo nel 27; Spagnolo in 20 e portoghese in 10. Anche se queste sono le più parlate, ci sono più di 7mila lingue in tutto il mondo.

Un fatto interessante, secondo l’ONU, è che il 43% di queste lingue rischia di scomparire, ovvero poco più di 2.500 lingue.

Un altro fatto suggestivo è che, contrariamente a quanto pensiamo, l’inglese non è tra le due lingue più parlate al mondo. Quali pensi siano, allora, le prime due lingue nella classifica mondiale? Forse il mandarino è il primo che mi è venuto in mente e hai ragione: questa lingua ha 909 milioni di parlanti e lo spagnolo, con 402 milioni, è al secondo posto.

Tuttavia, l’inglese, con 309 milioni di parlanti nel mondo, è la lingua numero uno per fare affari, seguito da mandarino, tedesco, spagnolo e francese.

In questo contesto, quali strumenti puoi utilizzare per imparare una lingua gratis?

5 strumenti per imparare le lingue gratis

Ce ne sono tanti ma io ti posso consigliare questi cinque:

  1. Babbel: utilizza le immagini come metodo di insegnamento, conta un totale di oltre tremila parole definite attraverso fotografie e frasi. Inoltre, aiuta a migliorare la pronuncia con un sistema di riconoscimento vocale.
  2. Duolingo: è una delle piattaforme più popolari per imparare le lingue; inizi imparando le parole di base e, una volta che le hai familiari, continui con le frasi semplici e così via, in modo che l’apprendimento avvenga in modo naturale.
  3. Busuu: ha un’offerta di 11 lingue, evidenziando inglese, spagnolo, francese, giapponese, tedesco e mandarino. Offre inoltre corsi interattivi attraverso lezioni di vocabolario, grammatica, dialoghi audio e videoconferenze.
  4. Hello Talk: è uno strumento in cui puoi trovare 150 lingue e imparare parlando con altri utenti tramite testo, registrazioni e messaggi vocali. Il vantaggio è che conta più di 7 milioni di utenti e tutti diventano una rete didattica collettiva
  5. Corso di inglese del British Council: se la tua intenzione è perfezionare questa lingua e sfruttarla al meglio negli affari, questo è il corso ideale. L’ente pubblico del Regno Unito, creato per diffondere la conoscenza della lingua inglese e della sua cultura, offre una serie di strumenti che ti aiuteranno ad entrare nel mondo degli affari.