Qual è il miglior decompressore per Windows: Winrar vs 7-Zip vs Winzip

Qual è il miglior decompressore per Windows: Winrar vs 7-Zip vs Winzip

Ottobre 19, 2021 Off Di Redazione

Qual è il miglior compressore di file? WinZip, WinRAR oppure 7-Zip?

In questo articolo vi illustriamo i pro e contro dei compressori di file più popolari e diffusi nel 2021.

Lo scopo di un compressore di dati è ridurre lo spazio occupato da uno o più file tramite algoritmi di compressione, che possono essere proprietari o liberamente distribuiti.

Quando ancora si utilizzavano i floppy disk, dove l’archiviazione dei dati era poca e costosa, erano molto utili i programmi di decompressione per archiviare più dati in meno spazio. Oggi l’uso più frequente è quello di raccogliere più file o cartelle e archiviarli in un unico file compresso e poterlo così condividere più facilmente.

Quando Windows non era un sistema operativo come oggi inteso, ma era come una applicazione del sistema operativo e si utilizzava ancora MS-DOS, i compressori funzionavano con le righe di comando, come RAR, ZIP o l’ARJ scomparso, adottando i nomi WinRAR e WinZip includendo una GUI per Windows.

L’aspetto di 7-Zip includeva già una GUI, poiché nel 1999 furono rilasciati Windows 95 e 98, che erano sistemi operativi con un’interfaccia grafica indipendente da MS-DOS.

WinRAR

Questo software di compressione, e anche il decompressore di file, risale all’aprile 1995, sebbene la sua versione senza interfaccia grafica sia del 1993. La versione 1.54b del 1995 è stata rilasciata per Windows 3.x e questa è stata la prima ad essere chiamata WinRAR poiché includeva un interfaccia grafica, le versioni precedenti erano usate con riga di comando sotto MS-DOS, anche se con quelle attuali possono farlo anche.

Il software è sviluppato da RARLab utilizzando un algoritmo proprietario chiamato Roshal Archive e questo è concesso in licenza da win.rar GmbH. Il formato è stato sviluppato dall’ingegnere informatico russo Eugene Roshal ed è distribuito da suo fratello Alexander Roshal.

Sul suo sito Web sono disponibili versioni stabili insieme alle ultime beta in diverse lingue, nonché versioni per diversi sistemi operativi come Windows, Linux, FreeBSD e la versione per macOS, al momento di scrivere l’articolo l’ultima versione è 6.02.

Quando si installa WinRAR si fa in modalità di prova per 40 giorni, poi bisogna acquistare la licenza o disinstallarla dal pc, la licenza ha un costo di 36,24 €, un po’ meno se sei uno studente o ne compri diverse. Puoi fare una simulazione del costo sul loro sito web.

WinRAR è in grado di comprimere in formato RAR o ZIP ed è anche in grado di decomprimere, oltre a questi due formati in molti altri, CAB, ARJ, LZH, TAR, GZ, UUE, BZ2, JAR, ISO, 7Z, XZ e Z file WinRAR utilizza un’interfaccia grafica buona come se fosse una riga di comando.

Alcune delle sue caratteristiche principali sono:

  • Algoritmo di compressione originale.
  • Wizard e funzione Drag and Drop.
  • Può essere utilizzato sulla riga di comando.
  • Compressione forte, puoi aumentare la compressione fino al 50% quando comprimi molti file simili.
  • File multi-volume o autoestraenti, o entrambi.
  • Recupero di file compressi per parti danneggiate multi-volume.

WinRAR offre una serie di vantaggi rispetto ad altri compressori/decompressori come un rapporto di compressione più elevato rispetto ad altri, specialmente nei file eseguibili, nelle librerie di oggetti e nei file di testo di grandi dimensioni. Il suo algoritmo di compressione è altamente ottimizzato per i dati multimediali e per una compressione robusta.

WinZip

WinZip è stato il primo ad apparire, nel 1991, come interfaccia grafica per il compressore PKZIP, che era obbligatorio installare insieme ad esso. Ma è stato nel 1993 quando hanno incluso l’algoritmo di compressione del progetto Info-ZIP eliminando la necessità di utilizzare PKZIP.

Originariamente sviluppato da Nico Mark Computing successivamente, nel 2006, Corel ha acquisito WinZip per entrare a far parte del suo impero software. WinZip è scaricabile gratuitamente dal suo sito, ma avremo 30 giorni per testarlo, una volta trascorso il periodo di prova dovremo acquistarlo a 36,24 €, lo stesso costo di WinRAR.

WinZip ha diverse versioni con funzioni migliorate oltre alla compressione o decompressione, WinZip Pro che aggiunge funzioni come la scansione o l’acquisizione, l’esecuzione di backup automatici, la visualizzazione del contenuto dei file sul nostro computer e servizi compatibili nel cloud. Anche WinZip Courier, per inviare file di grandi dimensioni via email o con funzioni di compressione avanzate.

Questo compressore comprime i formati ZIP e ZIPX originariamente sviluppati da Phil Katz nel 1989 e decomprime anche la maggior parte dei formati come RAR, 7Zip, BZ2, LHA / LZH, VDH / VDMK, XZ e altro. Inoltre, se abbiamo acquistato la licenza, possiamo utilizzare Zip sulla riga di comando.

Le funzioni principali di questo software sono:

  • Trascina e rilascia per creare file compressi.
  • Avvio dell’app più veloce.
  • Decomprimi con un clic.
  • Sostituisci i file Zip con il loro contenuto.
  • Crea file Zip divisi dall’esploratore.
  • Fino al 15-20% in più di compressione MP3 senza perdita di qualità.
  • Supporto per schermo tattile.

Nella sua ultima versione ad oggi, la versione 26.0, WinZip offre una serie di novità che possono farlo risaltare rispetto ad altri compressori, ad esempio creare backup da Explorer, migliore compressione nei file Zipx o unire più PDF in uno solo, alcune funzioni richiedono la versione Pro di WinZip. Hanno anche migliorato alcuni aspetti come la possibilità di passare più facilmente tra i formati ZIP o Zipx durante la compressione.

7-Zip

Questo software è il più recente dei 3, rilasciato nel luglio 1999, utilizza il formato di compressione 7z, è disponibile per Windows in diverse lingue e dal suo sito Web ci permette di scaricare versioni precedenti.

7-Zip funziona con Windows 10/8/7/Vista/XP/2019/2016/2012/2008/2003/2000. Esiste anche una versione per Linux, p7zip. Sia 7-Zip che il formato 7z sono sviluppati da Igor Pavlov, è un software molto leggero che non occupa molto spazio e non consuma molte risorse. Inoltre, è disponibile in 86 lingue, in modo che tutti possano capirlo.

La differenza principale tra 7-Zip e gli altri è che è gratuito sotto licenza GNU LGPL e il suo codice è gratuito, lo possiamo trovare sul suo sito web www.7-zip.org. Puoi installarlo su qualsiasi computer per uso personale o professionale, non dovrai pagare nulla per il suo utilizzo.

Le caratteristiche principali di 7-Zip sono:

  • Alto rapporto di compressione nel formato 7z, con compressione LZMA e LZMA2.
  • Comprimi e decomprimi nei formati 7z, XZ, BZIP2, GZIP, TAR, ZIP e WIM.
  • Decomprime anche i formati ARJ, CAB, ISO, LZH, MSI, RAR, XAR, Z e molti altri.
  • 7-Zip fornisce un rapporto di compressione tra il 2 e il 10% migliore di quelli forniti da PKZip o WiZip nei formati ZIP e GZIP.
  • Autoestraente per formati 7z.
  • Esplora file avanzato, proprio come la sua versione da riga di comando.
  • Integrazione con Windows.

Conclusione

Se vogliamo comprimere per risparmiare spazio (e denaro) e non ci interessa quanto tempo può impiegare, abbiamo visto come 7-Zip lasci il file finale in meno spazio rispetto al resto quando si tratta di tanti file che occupano molto , aggiunto alla sua licenza GNU LGPL, che non ci farà pagare nulla per avere questo software, diventa un’ottima opzione.

Qualcosa di più equilibrato è WinRAR, dove risparmiare spazio e il tempo speso nella compressione è un termine medio, sì, dobbiamo pagare quando passiamo il periodo di prova per continuare a usarlo.

WinZip è il più veloce di tutti, offre anche molte funzioni e ha un software più completo che fa anche copie di backup o si integra con il cloud, questa è la tua scelta se hai intenzione di utilizzare questo software in modo più professionale, sì, per tutto questo tu dovrebbe acquistare la versione Pro.