Sei trucchi per evitare le truffe quando fai acquisti i siti di annunci

Il Covid-19 non ha solo cambiato il modo in cui interagiamo con gli altri. Ha anche notevolmente modificato le nostre abitudini di consumo, che sono diventate più digitali che mai.

Lo dimostra, ad esempio, il fatto che durante lo scorso Natale, secondo i dati di Salesforce, gli acquisti online sono cresciuti del 50% rispetto allo stesso periodo del 2019. Anche quelle persone che fino ad ora non utilizzavano la rete e le applicazioni per queste cose , sono stati costretti ad entrare in questo mondo in un modo molto più precipitoso e intenso di quanto si sarebbero aspettati.

Le piattaforme di compravendita dell’usato, come Subito.it o Kijiji.it, hanno agito, più che mai, da termometro delle tendenze di consumo nell’ultimo anno: ad esempio, secondo i dati di Subito.it, la ricerca di case con terrazza durante la reclusione è aumentata di 500%; le nuove abitudini sportive a casa hanno determinato un aumento del 60% della domanda di cyclette; l’arrivo della nuova generazione di console ha prodotto un aumento della domanda del 130% e così via.

Nonostante le misure di sicurezza e gli strumenti forniti da queste piattaforme, sempre in qualsiasi ambiente online è consigliabile seguire una serie di linee guida per evitare di cadere in situazioni potenzialmente ingannevoli o casi di frode. Che, in tempi di pandemia e connessioni rapide, stanno esplodendo.

Guarda la storia del venditore

Le valutazioni ricevute da un venditore, o da un acquirente, di transazioni precedenti è uno dei migliori indicatori per sapere se la persona con cui hai a che fare è affidabile. Ciò non implica che le persone che utilizzano la piattaforma in questione da poco tempo non rispettino l’accordo. Tuttavia, in questi casi è preferibile aumentare le precauzioni. L’ideale sarebbe cercare di avere assolutamente tutte le informazioni del prodotto prima di concludere l’affare e che la consegna sia di persona.

Controlla che il prodotto sia ok

Un modo per assicurarsi che il prodotto che stiamo per acquistare sia nelle stesse condizioni dei dettagli dell’annuncio è chiedere al venditore un video in cui sia possibile verificare che il prodotto offerto è in buone condizioni e funziona, comprese le immagini in quelli che vengono utilizzati o mostrati in dettaglio. Se alla fine il venditore non accetta di inviare le immagini, è un chiaro segno di diffidenza ed è meglio non acquistare il prodotto e cercare un’alternativa più affidabile.

Non fornire dati personali

Le piattaforme offrono tutti gli strumenti necessari per stabilire una comunicazione fluida, quindi di solito non è necessario utilizzare canali aggiuntivi tra acquirente e venditore. Pertanto, l’ideale è utilizzare sempre il sistema di comunicazione interno della piattaforma ed evitare quei venditori che richiedono altre informazioni personali o di contatto, come numero di telefono, carta d’identità o peggio, coordinate bancarie o di carta di credito. Va ricordato che le truffe in cui i criminali informatici si atteggiano a venditori per rubare dati e informazioni degli utenti sono abbastanza comuni.

Stai attento alle condizioni di vendita

Se il venditore non ti consente di effettuare la transazione di persona, non accetta un incontro faccia a faccia per vedere il prodotto, o si giustifica dicendo che sarà via per alcune settimane, è meglio non farlo procedere. Una buona pratica è trovare un punto d’incontro adatto ad entrambe le parti, quindi l’assenza di quella predisposizione può essere sospetta. Né è consigliabile accettare di effettuare il pagamento tramite forme di pagamento anonime o tramite bonifici all’estero. Ogni volta che si ha una scelta, infatti, è meglio effettuare la transazione di persona, pagare in contrassegno oppure utilizzare i servizi di pagamento e spedizione integrati nella piattaforma che si utilizza.

Diffida dei prezzi troppo bassi

Se trovi un’offerta con un prezzo notevolmente basso, rispetto ad altri annunci, di solito è una bandiera rossa essere sospettosi, poiché molti di questi “affari” possono essere fuorvianti. Pertanto, è importante esaminare attentamente le caratteristiche, le condizioni e il prezzo del prodotto sul mercato per avere tutte le informazioni prima di prendere la decisione di acquisto. In questo senso, è fondamentale cercare annunci simili sulla piattaforma per fare un confronto.

Segnala sempre le eventuali frodi

Qualora venga individuato un possibile caso di frode o comportamento sospetto del venditore, si consiglia di segnalare tempestivamente eventuali irregolarità alle forze dell’ordine e contattare i responsabili del Servizio Clienti della piattaforma, poiché in questo modo si possono evitare futuri acquisti fraudolenti.